Il cielo color melograno di Louise Soraya Black

TITOLO: Il cielo color melograno

AUTORE: Louise Soraya Black

EDITORE: 66th and 2nd (collana Bazar)

ANNO: 2012

cielo_color_melograno_big

TRAMA: Layla è una ragazza iraniana di ventiquattro anni che sogna di andare a vivere a Londra insieme alla cugina Roxana, proprietaria di una pasticceria specializzata in prelibatezze persiane. La sua Teheran è schiacciata dal pugno di ferro del regime degli ayatollah. Poche le opportunità concesse alle donne, costrette a indossare il velo nei luoghi pubblici e a seguire il volere della famiglia nella vita privata. Ma Layla, indipendente e istruita, rifiuta di sottomettersi alla morale pubblica come alle continue proposte di matrimonio offerte dalla madre. Grazie a un incontro fortuito, conosce Keyvan, pittore misterioso, e con lui inizia una relazione clandestina che viola tutte le regole della società a cui appartiene. Alla morte improvvisa dello zio, un giornalista dissidente, antichi segreti e nuove, sconcertanti rivelazioni fanno vacillare in Layla le certezze più radicate. Con una struttura narrativa a flashback, l’esordiente Louise Soraya Black ripercorre trent’anni di storia dell’Iran, presentando un ritratto garbato dei legami familiari e delle tensioni sociali di un paese pieno di ricchezza e contraddizioni.

RECENSIONE: In questo libro le donne di una famiglia benestante iraniana sono le protagoniste assolute,e pur nelle difficoltà legate alle guerre di quel paese tormentato,alle limitazioni imposte dalle leggi religiose,gestiscono,scelgono ed indirizzano la propria vita con determinazione, carattere e tanto coraggio non dimenticando mai la propria identità e la propria umanità. Chi non fa una nella figura sono gli uomini , pallide figure in grado di brillare solo grazie al potere conferito loro dalla tradizione e dalla cultura del luogo. Un libro ben scritto per conoscere la storia dell’Iran negli ultimi 30 anni.

Voto 4/5

Precedente The help di Stockett Kathryn Successivo L'altra metà del sole di Corban Addison