La figlia segreta di Shilpi S. Gowda

TITOLO: La figlia segreta

AUTORE: Shilpi Somaya Gowda

EDITORE: TEA

ANNO: 2011

9788863801033_la_figlia_segreta

TRAMA: Alla vigilia della stagione dei monsoni, in un remoto villaggio indiano Kavita dà alla luce una bambina. Ma in una società che considera le femmine solo un problema, l’unico modo per salvarle la vita è quello di affidarla a un orfanotrofio. Una decisione che graverà sul rapporto di Kavita con il marito per il resto dei loro giorni, nonostante l’arrivo di un figlio maschio di lì a poco. Agli antipodi, Somer, una pediatra americana, decide di adottare un figlio dopo essersi arresa all’idea che non potrà averne di propri. Quando lei e il marito, il medico di origine indiana Krishnan, vedono la foto di Asha, una bambina dagli occhi dorati che proviene dall’orfanotrofio di Mumbai, pensano che l’amore che proveranno per lei supererà ogni ostacolo… “La figlia segreta” esplora i sentimenti legati alla maternità, alla perdita, e all’identità culturale attraverso la storia di due famiglie, una indiana e l’altra americana, e attraverso la vita di una ragazza che le unisce indissolubilmente.

RECENSIONE Lettura scorrevole e piacevole. Ho apprezzato in modo particolare le tematiche trattate. Le descrizioni dei piatti indiani mi hanno fatto venire l’acquolina in bocca! Lo stile è scarno, ancora un po’ “scolastico” ma la trama è buona e tocca aspetti interessanti e non scontati.  il finale è un po’ troppo frettoloso.

Voto 4/5

Precedente Le vite impossibili di Greta Wells di Andrew Sean Greer Successivo Beautiful you di Chuck Palahniuk