La prima moglie di Louise Douglas

TITOLO: La prima moglie

AUTORE: Louise Douglas

ANNO: 2012

EDITORE: Mondadori

12943_la-prima-moglie-1352312646

TRAMA: Quando Sarah incontra per caso Alex rimane colpita dal suo fascino e capisce che il destino le sta dando, finalmente, la possibilità di essere felice. Insieme potranno dimenticare le loro relazioni fallimentari e iniziare una nuova vita. Ma quando Sarah si trasferisce a casa di Alex, nel delizioso paesino di Burrington Stoke, si accorge che qualcosa minaccia la sua serenità. Perché ovunque trova traccia della prima moglie di Alex, la dolce, affascinante, adorabile e adorata Genevieve, che è scomparsa lasciandolo solo con il loro splendido bimbo, Jamie. Perché se n’è andata? E perché nessuno ne ha più avuto notizie? Qualcuno insinua che Alex sa più di quanto voglia ammettere sulla scomparsa della donna. Ma Sarah è convinta che non possa avere nulla da nascondere. O forse sì?

COMMENTO: La prima moglie ci è piaciuto molto, davvero avvincente. Nonostante qualche dettaglio paranormale, il movente è credibile e c’è un bel colpo di scena finale. Andavamo cercando leggerezza e siamo stati accontentati. Un libro in cui si trova la giusta dose di romanticismo, abbinato ad un pizzico di suspense, tanto che a tratti mi è parso di leggere un giallo…Non è mancato l’amore e gli amplessi amorosi sono risultati intensi, spiegati con quelle espressioni che anche senza dire ti fanno capire tutto e tutto sembra per questo più bello e coinvolgente.

Precedente Hope di Amanda Berry, Gina Dejesus Successivo Non ho ancora finito di guardare il mondo di David Thomas