L’ultima cena del Commissario Luciani di Claudio Paglieri

TITOLO: L’ultima cena del commissario Luciani
AUTORE: Claudio Paglieri
EDITORE: Edizioni Piemme
ANNO: 2014

13427797_297316327269651_8090678824374069509_n
TRAMA: Tutto si aspettava, il commissario Marco Luciani, tranne che gli affidassero quell’indagine. Forse perché il nuovo questore ha idee tutte sue e lo vuole più “mediatico” di quanto non sia mai stato. Questa volta, infatti, gli tocca proteggere un personaggio televisivo, Dario Dolci, critico gastronomico reso celebre da un programma tv, Stelle in cucina. Un uomo sopra le righe, esagerato, politicamente scorretto, ma molto amato dal pubblico e venerato dagli aspiranti cuochi. Negli ultimi mesi, però, ha ricevuto pesanti minacce e Luciani è costretto, per salvare la sua squadra, a fargli da guardia del corpo: lui, che passerebbe la vita a mangiare patate bollite e a bere Lemonsoda, si ritrova a seguire Dolci tra ristoranti stellati, tripudi di portate, degustazioni di ottimo vino e lezioni su come riconoscere l’olio genuino. I potenziali colpevoli sono diversi: ristoratori rovinati da una pessima recensione, la moglie ucraina, bellissima e troppo giovane, l’autista basco dal passato oscuro e i concorrenti della trasmissione, spesso umiliati davanti a milioni di telespettatori. Ma Luciani non riesce a dedicarsi al cento percento all’indagine, soprattutto quando il ritrovamento di un cadavere apparentemente senza identità rende necessaria la sua presenza in Questura. Capirà ben presto che le minacce ricevute da Dolci sono più pericolose di quanto pensasse e che il caso potrebbe trasformarsi in omicidio.

OPINIONE: “L’ultima cena del commissario Luciani” non delude le aspettative! Claudio Paglieri è un ottimo giallista: dialoghi ben costruiti e trama stimolante. Il romanzo si assapora pagina dopo pagina con una scrittura ironica e mai pesante. Siamo ormai giunti alla sua quinta apparizione letteraria e ne rimaniamo come sempre piacevolmente colpiti!

Precedente Non guardare nell'abisso di Massimo Polidoro Successivo Mi chiamo Lucy Barton di Elizabeth Strout